Skip to content

JAKESANDLUND.COM

Jakesandlund

Non mi fa scaricare whatsapp su android


svuota la cache e i dati andando nelle Impostazioni del telefono > Spazio. sposta i dati e le applicazioni nella scheda SD esterna. elimina le applicazioni che. jakesandlund.com › android. Per disinstallare WhatsApp, vai alle Impostazioni del dispositivo > App e notifiche > WhatsApp Hai riscontrato problemi durante il download di WhatsApp?

Nome: non mi fa scaricare whatsapp su android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 23.47 MB

Scopri come fare in pochi semplici passaggi. Scaricare WhatsApp su Android è davvero semplice ma a volte si possono incontrare alcune difficoltà che fanno perdere tempo. In questo modo, potrai iniziare a inviare e ricevere messaggi, foto e video, e di utilizzare tutte le altre funzioni di WhatsApp, come le chiamate vocali.

Guida: come scaricare WhatsApp su Android Passiamo alla nostra guida. Scegli quello che ti sembra più facile e veloce.

Segui i brevi passaggi e in pochi secondi avrai WhatsApp funzionante sul tuo telefonino Android. Il primo risultato che vedi è quello corretto. Occhio alle versioni non ufficiali con nomi.

Scorri la schermata e individua il riquadro All Versions.

Nella nuova sezione, scorri fino al riquadro Download, fai tap sulla versione compatibile con il tuo smartphone e premi sul tasto Download APK, per procedere al download. Come scaricare WhatsApp Web su Android WhatsApp Web è una piattaforma Web di WhatsApp per poter accedere ai suoi servizi da browser, aprendo una sessione complementare a quella già attiva sullo smartphone. Questo serve, ad esempio, per consentire agli utenti di continuare a utilizzare WhatsApp anche quando sono davanti al PC, quando non si ha la possibilità o la comodità di agire direttamente dal cellulare.

Fatta questa breve premessa, avrai sicuramente intuito che non ti serve scaricare nulla, se non agire direttamente con il browser integrato sullo smartphone Android. Quello che devi fare, per utilizzare comunque WhatsApp Web su smartphone e tablet è abilitare la visualizzazione desktop del sito.

Nel giro di qualche istante, la pagina verrà ricaricata e ti verrà mostrata la schermata di accesso a questo servizio, con il QR code da inquadrare, al fine di accedere a WhatsApp.

A questo punto, la fotocamera si attiverà per permetterti di inquadrare il QR code.

Se vuoi saperne di più su WhatsApp Web, su come funziona e su possibili client non ufficiali da installare sul tuo dispositivo Android che ti sconsiglio, per tutelare la tua privacy , ti suggerisco di consultare la mia guida su come funziona WhatsApp Web.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Sul sito ufficiale di WhatsApp, all'interno della sezione FAQ, si legge che le sue videochiamate sono crittografate end-to-end e, quindi, l'esfiltrazione di dati dalle videoconferenze effettuate attraverso il servizio dovrebbe risultare difficile, se non impossibile.

Le videochiamate da 8 su WhatsApp sono attualmente disponibili su iOS: come abbiamo scritto poco sopra serve installare l'ultima versione aggiornata disponibile su App Store link per il download. E su Android?

In seguito bisognerà eseguire l'APK dando i permessi necessari. E chi volesse fare videochiamate da più di 8 persone?

Per chi avesse bisogno di un limite superiore a 8 persone, per videochiamate davvero confusionarie e caotiche, la disponibilità di soluzioni alternative a WhatsApp è ampia, come Messenger Rooms di cui abbiamo parlato poco sopra. Ad esempio Google Duo ha spostato il limite a 12 recentemente, FaceTime di Apple consente di avere fino a 32 partecipanti, mentre Houseparty si ferma a 8, come WhatsApp.