Skip to content

JAKESANDLUND.COM

Jakesandlund

Cosa si puo scaricare dichiarazione dei redditi


Ciascun contribuente che presenta la. deducibili in dichiarazione dei redditi: visto l'imminente avvio della stagione del modello , facciamo il punto su cosa si può scaricare dalle. Il modello , la dichiarazione dei redditi per eccellenza, presenta numerosi vantaggi tra cui quello di non dover eseguire calcoli complessi e. un risparmio fiscale con la dichiarazione ! Casa. Se sei in affitto. Detrazione di € se il reddito complessivo non supera € e di € se il 20 e 30 anni che si trasferiscono dall'abitazione principale dei genitori (per i primi 3 la ristrutturazione su una spesa massima di € La detrazione può arrivare. 1) la possibilità di fruire delle detrazioni fiscali solo se si paga dal 1° ci occuperemo delle detrazioni fiscali spiegando in particolare cosa sono e Dalla dichiarazione dei redditi il contribuente può scaricare le.

Nome: cosa si puo scaricare dichiarazione dei redditi
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 64.81 MB

In effetti visti i costi spesso esorbitanti della RC auto obbligatoria a Napoli per esempio costa più del doppio che in altre città , molti contribuenti sperano di rientrare almeno parzialmente dalla spesa usufruendo di qualche agevolazione fiscale. Fino a quella data era ancora deducibile la quota della polizza garantita e versata al Servizio Sanitario Nazionale.

La detrazione di quella voce si applicava solo ed esclusivamente agli importi superiori a 40 euro, sulla cifra eccedente. Innanzitutto sono deducibili solo le polizze stipulate o rinnovate entro il 31 dicembre e che abbiano una durata non inferiore a 5 anni.

Inoltre il contratto deve contenere una clausola che escluda la concessione di prestiti nel periodo di durata minima. La cifra massima detraibile è di euro, anche in presenza di più contratti assicurativi e pure se i premi sono stati pagati a compagnie assicurative estere.

I documenti da allegare quando si presenta la dichiarazione dei redditi sono la ricevuta di pagamento del premio assicurativo e la copia del contratto. In ogni qual modo, per essere certi di rientrare tra coloro che hanno diritto alla detrazione della polizza, è sempre consigliabile chiedere il parere di un professionista.

Tale modulo serve al rimborso delle imposte a credito di ciascun contribuente.

Grazie al , il contribuente riceve il rimborso spettante direttamente in busta paga o nella rata di pensione in base ai calcoli effettuati. I vantaggi del modello La presentazione del presenta diversi vantaggi per i contribuenti.

Aiuto nella compilazione della dichiarazione dei redditi Redditi da titoli Chi possiede titoli è tenuto a dichiarare come reddito gli interessi e i dividendi conseguiti. Nella maggior parte dei cantoni tale importo è considerato come spesa di gestione patrimoniale ed è quindi scontabile dal reddito imponibile.

In alcuni cantoni è possibile far valere deduzioni tra lo 0,5 e il 3 permille del patrimonio in titoli come spese di gestione patrimoniale.

Aiuto nella compilazione della dichiarazione dei redditi Contributi AVS dopo il pensionamento anticipato Chi va in pensione anticipatamente deve comunque continuare a versare i contributi AVS. L'obbligo di contribuzione termina a 65 anni per gli uomini e a 64 anni per le donne.

Per le persone senza attività lucrativa i contributi si basano sul reddito imponibile e sul reddito da rendita e possono ammontare fino a 24' franchi per anno e persona. Sono scaricabili le spese sostenute sia per strutture pubbliche che private.

Spese detraibili o deducibili in dichiarazione: i documenti da conservare

Si possono detrarre solo le spese per locazioni a non meno di km dalla residenza e per un massimo di 2. La spesa va indicata nel rigo E18 del Sono detraibili anche gli interessi passivi per abitazione diversa dalla principale, per un massimo di 2.

Presentazione al sostituto d'imposta Chi presenta la dichiarazione al proprio sostituto d'imposta deve consegnare, oltre alla delega per l'accesso al modello precompilato, il modello , in busta chiusa.

Il modello riporta la scelta per destinare l'8, il 5 e il 2 per mille dell'Irpef.

Il contribuente deve consegnare la scheda anche se non esprime alcuna scelta, indicando il codice fiscale e i dati anagrafici. In caso di dichiarazione in forma congiunta le schede per destinare l'8, il 5 e il 2 per mille dell'Irpef sono inserite dai coniugi in due distinte buste.

Su ciascuna busta vanno riportati i dati del coniuge che esprime la scelta. Si consiglia di controllare attentamente la copia della dichiarazione e il prospetto di liquidazione ela- borati dal sostituto d'imposta per riscontrare eventuali errori.

Presentazione al Caf o al professionista abilitato Chi si rivolge a un Caf o a un professionista abilitato deve consegnare oltre alla delega per l'accesso al modello precompilato, il modello , in busta chiusa.